Vietnam e Cambogia – ULTIMI 2 POSTI

Home/Vietnam e Cambogia – ULTIMI 2 POSTI

Vietnam e Cambogia – ULTIMI 2 POSTI

Tour guidato
Con accompagnatore dall’Italia
Volo da Venezia: dal 2 al 16 novembre 2024
Prezzo a partire da: € 3490

Galleria fotografica

1° giorno: HANOI – Street Food (d)

Arrivo ad Hanoi disbrigo delle formalità dogana ritiro dei bagagli, ed incontro con la guida per il trasferimento all’hotel nel centro della città. Sistemazione nele camere e nel tardo pomeriggio partenza in risciò alla scoperta dell’ Hanoi notturna nel Quartiere Vecchio, il vero cuore della città che di sera si anima. Si verrà subito coinvolti dall’ atmosfera coinvolgente della miriade di persone che sedute sui loro sgabelli con una pinta di bia hoi (birra) in mano occupano i vicoli tra le vie Ta Hien e Luong Ngoc Quyen. Di sera, infatti, i marciapiedi si trasformano in un palcoscenico dove questi piccoli ristoranti pop-up si animano… ma se si passa di giorno non se ne troverà neanche uno! Breve passeggiata per le strette vie del quartiere accompagnati dalla guida che indicherà una serie di gustosi locali dove assaporare noodles o snack tipici della tradizione vietnamita come il famoso nem phở cuốn (involtini primavera fritti e freschi), il bánh cuốn (involtini di frittelle di riso al vapore) e il bánh mì (sandwich). Si potrà inoltre gustare un barbecue vietnamita alla fiamma, con manzo, pollo, tofu e verdure su spiedini. La degustazione terminerà con un dessert della gelateria più famosa di Hanoi, sul lago Hoan Kiem, prima di rientrare in hotel. Pernottamento.

2 giorno: HANOI – Full Day City Tour (b-l)

Prima colazione in hotel e intera giornata dedicata alla scoperta della città, la capitale vietnamita, abitata fin dal III secolo e rifondata nell’XI secolo dalla dinastia che liberò il Paese dalla dominazione cinese; il suo volto attuale risale al periodo coloniale francese con i numerosi edifici coloniali e i grandi viali alberati. Si visiteranno la Pagoda ad un solo Pilastro, costruita nel 1049 a rappresentazione della purezza del fior di loto; il Mausoleo di Ho Chi, Minh (la spianata), il Tempio della Letteratura, antica università costruita nel 1070 in onore di Confucio, il tempio Quan Than, il lago della

Spada restituita, con l’isolotto del tempio della Montagna di Giada. Pranzo in ristorante tipico in corso di escursione. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno: HANOI – HALONG (b-l-d)

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la Baia di Halong, definita l’ottava meraviglia del mondo, per imbarcarsi su una tipica junka per la crociera. La baia, costellata da rocce carsiche, ha subito nei millenni l’opera di erosione del vento e dell’acqua, creando un ambiente fantasmagorico di isole, isolette e faraglioni, alcuni dei quali alti centinaia di metri. Alcune isole hanno formato anche un laghetto interno, accessibile attraverso un passaggio che scompare durante l’alta marea, mentre altre presentano grotte e formazioni dalle forme più strane. Durante le mezze stagioni, la foschia del mattino crea effetti ancor più suggestivi, facendo apparire e scomparire isole e rocce in lontananza. Secondo una leggenda, le centinaia di isolotti sarebbero i resti della coda di un drago inabissatosi nelle acque della baia. Durante la navigazione visita ad una grotta. Pranzo, cena e pernottamento a bordo.

N.B. il programma potrebbe variare a causa di sfavorevoli condizioni meteo.

4° giorno: HALONG – HAIPHONG – DANANG – HOI AN (b-br)

Prima colazione a bordo e proseguimento della crociera, con la possibilità di sbarcare per effettuare alcune visite agli isolotti più’ interessanti. Brunch a bordo e rientro al porto verso le ore 12.00. Partenza per Haiphong dove si potrà

visitare l’Hai Phong Museum uno splendido edificio coloniale che si concentra sulla storia della città. Il suo Giardino ospita inoltre una vasta collezione di reperti bellici. Proseguimento per la Pagoda Du Hang un antico monumento buddista situato a circa 1 km dal centro della città, costruito nel 900 d.C. dal re della dinastia Tien Le, Le Dai Hanh. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Danang. Arrivo incontro con la nostra guida e proseguimento per Hoi An. Lungo il tragitto (circa 30 minuti) la guida introdurrà alla storia del Vietnam centrale e fornire dettagli sulla meravigliosa Hoi An. Sistemazione in hotel, cena libera (non inclusa) e pernottamento.

5° giorno: HOI AN (b-l)

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del sacro sito di My Son, con resti di templi del regno dei Cham. Pranzo in ristorante locale e rientro ad Hoi An, per la sua visita. Ricca di edifici dall’influenza architettonica cinese, che testimoniano il suo importante passato di centro mercantile, era un vivace porto commerciale sin dal 2° secolo d.C., sotto il regno Champa. Decaduta nel 14° secolo, riprese la sua funzione di emporio internazionale verso la metà del secolo 15°. Fu solo nel 19° secolo, con l’interramento del fiume Cai, che la città perse importanza a favore di Danang, che sorge 30 km al nord.

Proseguimento per Il villaggio del cocco di Cam Thanh (villaggio del cocco di Bay Mau) che si trova a sud-est della città ed è facilmente raggiungibile in bicicletta. Ci si troverà immersi in una bellissima foresta di palme da cocco, dove si avrà la possibilità di sperimentare alcune attività tipiche come la navigazione sul fiume all’interno delle tipiche ceste per pescare con la popolazione locale, oppure provare a realizzare gli oggetti con foglie di cocco. Al tramonto breve tour in barca sul fiume Tu Bon per ammirare questo panorama mozzafiato. Rientro in hotel e pernottamento.

6° giorno: HOI AN – HUE (b-l)

Prima colazione in hotel e partenza per Hue. Arrivo e visita della Cittadella Imperiale e del mercato locale di Dong Ba. Gli imperatori Nguyen fecero edificare la poderosa Cittadella al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica cinese. Sosta per il pranzo in un ristorante locale con cooking class. Nel pomeriggio, proseguimento delle visite con la tomba imperiale di Tu Doc e la pagoda Thien Mu che guarda sul fiume dei Profumi. Sistemazione in hotel, tempo a disposizione e pernottamento.

7° giorno: HUE – HO CHI MINH City tour (b-l)

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto, in tempo utile per il volo per Saigon città vitale ma anche ricca di testimonianze del passato. Arrivo incontro con la guida e inizio della visita della visita della città: la cattedrale di Notre Dame (in ristrutturazione) risalente al 1877, l’Ufficio postale, il mercato Binh Tay, il quartiere Cho Lon e la pagoda Thien hau. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Proseguimento per l’hotel, tempo a disposizione e pernottamento.

8° giorno: HO CHI MINH – DELTA del MEKONG – CHAU DOC (b-l)

Prima colazione in hotel e partenza per Ben Tre, nel Delta del Mekong. Si raggiungerà il porto Phong Nam per iniziare la crociera sul fiume che permetterà di osservare da vicino la vita quotidiana degli abitanti del luogo che vivono lungo le sponde. Si navigherà attraverso i piccoli canali caratterizzati da fattorie galleggianti per l’allevamento del pesce delimitate da alberi di papaia e di cocco. Sosta per la visita ad un forno di caramelle al cocco dove si avrà inoltre la possibilità di assaggiare una tazza di tè e miele naturale e la frutta locale. Visita al villaggio di Nhon Thanh famoso per la produzione delle tipiche stuoie vietnamite. Da qui chi lo desidera potrà raggiungere il ristorante locale per il pranzo con una bicicletta percorrendo le strade del villaggio. Dopo pranzo proseguimento per Chau Doc. Sistemazione in hotel e pernottamento.

9° giorno: CHAU DOC – PHNOM PENH City Tour (b-d)

Prima colazione in hotel, trasferimento all’imbarcadero in tempo utile per iniziare la risalita del fiume verso Phnom Penh. Dopo un’oretta di navigazione sosta alla dogana per il disbrigo delle formalità e proseguimento per la capitale della Cambogia. Arrivo ed incontro con la guida in tempo utile per il pranzo (non incluso), in ristorante locale lungo il fiume. Trasferimento all’hotel e nel pomeriggio, visita della città: la Pagoda d’Argento nel Palazzo Reale e il Museo Khmer. Rientro in hotel, e cena sul rooftop dell’hotel. Pernottamento.

10° giorno: PHNOM PENH – SIEM REAP Angkor Thom [b-l]

Prima colazione in hotel e partenza dalla capitale dirigendosi verso il capoluogo di provincia di Kompong Thom. Dopo circa un’ora è prevista una breve sosta al villaggio di Skun, famoso per i suoi ragni giganti, serviti, a chi lo desidera naturalmente, proprio in tutte le salse. Proseguimento per circa 3 ore di ottima strada. I paesaggi sono splendidi, gli scenari riflettono risaie, villaggi e scene di vita vera nelle campagne cambogiane lungo la strada che era un tempo la Via Reale. Sosta a Kampong Kdei per osservare l’antico ponte di pietra di Spean Praptos, risalente al periodo Khmer e fatto costruire dal re Jayavarman VII. Pranzo lungo il tragitto.

Arrivo sistemazione in hotel e nel pomeriggio partenza per la visita di Angkor Thom, capitale di Angkor dal 10° al 15° secolo. Se Angkor Wat è il capolavoro dell’Induismo classico, Angkor Thom testimonia il passaggio ad una ispirazione di segno diverso, quella del Buddismo Mahayana, maturata dopo la catastrofe del 1177, quando Angkor fu sommersa dall’Invasione dei Cham provenienti dall’attuale Vietnam. Portavoce di questo cambiamento fu il Re Jayavarman VII che ristrutturò completamente Angkor e, con una febbrile campagna edilizia dal 1181 al 1220, edificò la cittadella fortificata di Angkor Thom, che significa “città che sostiene il mondo dandogli la propria legge”. Si visiteranno i siti di Jayavarman VII (1181-1220): Porta Sud, Bayon, Terrazza degli Elefanti, Terrazza del Re Lebbroso; i siti dell XI secolo: Baphuon, Phimeanakas, Khleang Nord e Sud, le 12 Prasat Suor Prat. Rientro in hotel e pernottamento.

11° giorno: SIEM REAP Bantsey Srei (b -l)

Prima colazione in hotel e partenza per l’escursione al tempio di Banteay Srei, a circa 28 chilometri dalla città è considerato un vero gioiello dell’arte khmer, è soprannominato “il Tempio delle Femmine”. La particolarità di questo tempio, unico ad essere stato costruito da un dignitario di corte e non da un Re, sono i bassorilievi in arenaria rosa. Sulla strada del ritorno sosta, al di Preah Khan, Neak Pean, Ta Prohm (Jayavarman VII), tempio Pre Rup e al Prasat Kravan (templi del 10° secolo), dedicati a Shiva. Sosta per il pranzo in ristorante tipico e pomeriggio libero per attività individuali o relax in hotel. Pernottamento.

12° giorno: SIEM REAP Angkor Wat Lago Tonlè Sap (b-l)

Prima colazione in hotel e partenza per la visita del maestoso complesso architettonico di Angkor Wat, considerato il monumento più armonioso di Angkor per stile, proporzioni e concezione, divenuto simbolo nazionale rappresentando l’unità del popolo cambogiano. Lo stesso complesso è raffigurato sulla bandiera del paese. Il tempio venne fatto costruire dal Re Suryavarman II (1113-1150), il “re protetto dal sole” che volle farne il suo mausoleo. La sua costruzione iniziò nel 1122 e terminò nel 1150, l’anno della sua morte. Angkor Wat occupa un’area di 2 milioni di metri quadri, circondato da un fossato largo 200 metri, le cui sponde erano ricoperte da gradinate. È l’unico tempio rivolto ad Occidente, in direzione del tramonto, sulla via dei morti. Impressionante è la decorazione di chilometri di bassorilievi scolpiti sulle pareti, nei porticati e nelle gallerie, che illustrano con incredibile ricchezza e vivacità le scene principali dei poemi epici indiani.

Sosta per il pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio ’escursione al Lago Tonlé Sap, il più grande di tutto il Sud-est asiatico, è un eccezionale fenomeno naturale che fornisce risorse ittiche e acqua per l’irrigazione a quasi metà della popolazione cambogiana. Nella stagione delle piogge (maggio-ottobre) l’estensione del bacino passa da 2500kmq a 13.000kmq mentre la profondità cresce da 2,2 metri circa a 10 metri. Questo straordinario processo fa del lago Tonlé Sap una delle riserve di pesce d’acqua dolce più ricche del mondo, in virtù di questo straordinario ecosistema, il lago è stato dichiarato biosfera protetta. Visita al villaggio galleggiante di pescatori Chong Kneas, con le tipiche costruzioni in legno, Rientro in hotel e pernottamento.

13° giorno: SIEM REAP (b) Partenza

Prima colazione in hotel e tempo libero per un po di shopping o relax fino al trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro.

La Quota pacchetto base include:

I voli INTERCONTINENTALI e domestici in classe economica, tasse incluse con franchigia bagaglio 20 kg – Tutti i trasferimenti da/per gli aeroporti – i pernottamenti negli hotel indicati, con prima colazione – tutti i pasti menzionati – La pensione completa in Junka – Le visite con auto o bus a/c con guide locali parlanti italiano – Gli ingressi ai siti archeologici –

La Quota pacchetto non include:

le bevande ai pasti – Le Mance e gli extra di carattere personali – Eccedenza Bagaglio sui voli aerei – Il visto per la Cambogia ottenibile in loco USD 36 (necessarie due foto tessera e due pagine vuote del passaporto)

    Ti ricontatteremo a breve!

    Nome

    Email

    Data di partenza

    Data di arrivo

    Stanze

    Letti

    Adulti

    Bambini

    Messaggio



    Accetto B


    Accetto C

    Mappa Escursione

    Ti proponiamo

    2024-06-15T23:53:26+02:00
    Torna in cima