Sulla Monaco Venezia in e-bike

Home/Sulla Monaco Venezia in e-bike

Sulla Monaco Venezia in e-bike

Tour in bicicletta sulla Monaco Venezia
Pedalando in e-bike sulla famosa via dell’amicizia
Partenza in minibus da Montebelluna con accompagnatore dall’Italia: dal 23 al 31 agosto 2024
Prezzo a partire da: da €1490

Galleria fotografica

La pista ciclabile da Monaco a Venezia collega la metropoli più
meridionale della Germania con la perla della laguna italiana
sull’Adriatico.
Lungo il percorso troverete paesaggi spettacolari e chilometri
alpini ideali per tutti gli appassionati delle due ruote. La nuova
traversata delle Alpi: una cicloturistica attraverso 3 nazioni, la
Germania, l´Austria e l´Italia, come anche 4 regioni, dalla Baviera
attraverso il Tirolo del Nord, l´Alto Adige e il Veneto, oltre all
scoperta della magnificenza delle Dolomiti – Patrimonio Naturale
dell’Umanità UNESCO.
Questo collegamento lungo 510 km dà il giusto peso al mezzo di
trasporto più ecologico e importante al mondo: la bicicletta.
Andare in bicicletta unisce il viaggiare con lo sport che sta
riprendendo il suo posto nella società. Sull’intera tratta, che
implica 3.000 metri di dislivello, molti castelli, fortezze e punti
esplorativi accompagnano questa via prima di arrivare alla città
lagunare di Venezia con i suoi canale e palazzi storici.

1. giorno:
Partenza al mattino con minibus privato , soste lungo il percorso , arrivo a
Monaco di Baviera e pernottamento.

2. giorno: Monaco di Baviera – Bad Tölz ~ 60 km
Partenza da Monaco , e lungo il fiume Isar si lascia Monaco di Baviera. Si passa
davanti a monasteri, attraverso villaggi bavaresi e attraverso i prati dell’Isar fino
alla cittadina di Bad Tölz con il suo centro storico.
Pernottamento e cena a Bad Tölz.

3. giorno: Bad Tölz – Aachensee ~ 50 km
Da Bad Tölz si prosegue lungo l’Isar fino al lago Sylvensteinsee. Attraverso il
Parco Naturale Karwendel si attraversa il confine austro-tedesco e si raggiunge
la regione turistica Achensee e l’omonimo lago montano. Se volete, potete fare
una gita in barca sull’Achensee, il fiordo delle Alpi. La temperatura dell’acqua
non supera mai i 22°C e le acque cangianti sanno conquistare i cicloviaggiatori
che soprattutto in estate vorrebbero tuffarsi subito. Cena e pernottamento.

4. giorno: Aachensee / Innsbruck ~ 60 km
Dopo colazione si pedala lungo la pista ciclabile ben sviluppata lungo il fiume
Inn fino al capoluogo tirolese, Innsbruck.
Si pedala in pianura lungo il fiume Inn e il suo bel tracciato dedicato alle
biciclette senza far quasi fatica.
A Wattens, la sede della Swarovski e del museo dove si può fare una sosta.
Il percorso procede lungo l’Inn entrando a Innsbruck, attraversando il centro e
raggiungendo il fiume Sill.
Arrivo a Innsbruck e pernottamento.

5. giorno Innsbruck – Vipiteno ~ 60 km
Dopo colazione partenza per la tratta piu’ impegnativa : Il primo tratto da
Innsbruck al Brennero, confine tra Austria e Italia e allo stesso tempo
spartiacque e asse culturale, è impegnativo ma per questo avvincente .
Solo pochi edifici ci ricordano il vecchio confine. Avvolti dalle alte vette tirolesi
(ben oltre i 2000 metri di quota) si pedala seguendo il corso del Sill verso l’Italia
e il passo del Brennero. Si superano numerosi paesi e si giunge, salendo
dolcemente, al confine italiano. Dalle montagne sopra il famoso valico nasce
l’Isarco, il fiume che conferisce il nome alla valle fino a Bolzano e alla ciclabile
della valle Isarco che lo costeggia.
Si pedala in sicurezza verso sud lasciando il passo e il suo laghetto. Vipiteno è
una delle prime località a venire attraversata dalla ciclabile e merita senza
dubbio una sosta per ammirare la sua Torre dei Dodici, il municipio e la
Deutschhau
Arrivo e tempo a disposizione . Cena e Pernottamento.

6. giorno: Vipiteno / Dobbiaco ~ 85 km
Oggi si segue la pista ciclabile del sole , tendenzialmente in discesa .La valle
Isarco devia leggermente verso Oriente incuneandosi tra le montagne dell’Alto
Adige. All’altezza di Fortezza, caratterizzata dalla presenza dell’imponente
forte costruito su più piani, la Ciclovia dell’Amicizia lascia la valle Isarco per
entrare in Val Pusteria. Dalla ciclabile della Valle Isarco si passa alla ciclabile
della Val Pusteria. Pernottamento e cena a Dobbiaco.

7. giorno: Dobbiaco /Pieve di Cadore ~ 60 km
Oggi si segue la pista ciclabile dell’ex ferrovia delle Dolomiti attraverso la valle
di Landro (Höhlenstein) passando davanti al lago di Dobbiaco. Poco dopo si ha
una vista panoramica unica sulla formazione rocciosa delle Tre Cime prima di
raggiungere il lago di Landro, il Dürrensee. La pista ciclabile sale leggermente
fino al confine tra le due province di Bolzano e Belluno. Ora si scende
comodamente sulla vecchia linea ferroviaria e si raggiunge la città dolomitica di
Cortina d’Ampezzo con il suo fantastico scenario montano. La vista del
massiccio del Sorapis a sinistra e della formazione rocciosa delle “Cinque Torri”
a destra è sempre in leggera discesa. Proseguirete verso sud, attraverso la
valle del Boite fino al bivio Pieve / Calalzo di Cadore. Pernottamento e cena a
Pieve di Cadore/Calalzo di Cadore.

8. giorno: Pieve di Cadore – Vittorio Veneto ~ 55 km
Dopo colazione visitiamo la casa natale di Tiziano Vecellio , costruito nel XV
secolo come residenza familiare, che all’epoca della costruzione rappresentava
una dimora tipica di una famiglia locale distinta, poi successivamente
sottoposto a interventi di ristrutturazione commissionati nel 1926 dalla
Magnifica Comunità di Cadore
Partiamo poi sulla pista ciclabile di nuova costruzione ci dirigiamo verso
Longarone. La città è stata ricostruita in brevissimo tempo dopo essere stata
inondata da un’onda di piena nel 1963 dopo una caduta di massi nella diga. Si
prosegue per Vittorio Veneto .Cena e Pernottamento.

9.giorno Verso Casa 40 km
Con calma tra le nostre colline partiamo verso casa per gli ultimi chilometri
che ci riportano al punto di partenza

Servizi inclusi:
– 8 pernottamenti con prima colazione in Hotel***
– trasporto in minibus da Montebelluna con carrello bici fino a Monaco
– assicurazione medico bagaglio
– 6 cene comprese
– ACCOMPAGNATORE DALL’ITALIA – Alessandro
PREZZO A PERSONA IN DOPPIA EUR 1490,00

Servizi NON inclusi:
• Tutte le bevande
• Tutti gli extra in generale
• City tax da saldare in hotel
• Ingressi non indicati
• Noleggio delle biciclette (CORAZZIN BIKE VALDOBBIADENE)
• Assicurazione facoltativa contro annullamento viaggio
• Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Servizi inclusi”

    Ti ricontatteremo a breve!

    Nome

    Email

    Data di partenza

    Data di arrivo

    Stanze

    Letti

    Adulti

    Bambini

    Messaggio



    Accetto B


    Accetto C

    Mappa Escursione

    Ti proponiamo

    2024-06-21T13:16:56+02:00
    Torna in cima